Tutto sulla Centrale dei Rischi

Tra i diversi fattori che possono concorrere a una richiesta rifiutata di prestito personale vi è la cosiddetta segnalazione alle Centrali Rischi. A questo proposito devi infatti sapere che le banche e le finanziarie, prima di erogare un prestito personale, provvedono ad effettuare alcune verifiche riguardo il profilo del richiedente consultando appunto le informazioni raccolte da queste società. I dati archiviati da esse sono di fondamentale aiuto per gli istituti di credito al fine di verificare e ricostruire la storia creditizia del soggetto che desidera richiedere il finanziamento. Qui di seguito, oltre a spiegarti che cos’è una Centrale Rischi, ti… CONTINUA A LEGGERE

I Prestiti personali

I prestiti personali sono dei finanziamenti particolari che non sono direttamente collegati all’acquisto di un bene o di un servizio, ma che ti permettono di servirti della liquidità ottenuta come meglio credi. Proprio per questo motivo offrono tassi di interesse più alti rispetto ai prodotti di credito al consumo e le banche tendono a chiedere maggiori garanzie prima di erogarli. Che caratteristiche hanno i Prestiti personali I prestiti personali ti permettono di ottenere della liquidità da rimborsare in un numero prestabilito di rate a tasso fisso. Come abbiamo detto, si tratta di prestiti non finalizzati: con la somma ricevuta potrai… CONTINUA A LEGGERE

I Prestiti per Pensionati

I prestiti per pensionati sono dei prestiti pensati per tutti coloro che percepiscono una pensione: si tratta di prestiti che spesso assicurano condizioni più vantaggiose rispetto ai finanziamenti destinati ai lavoratori dipendenti, anche grazie alle convenzioni stipulate da alcuni enti previdenziali con le banche. L’allungarsi della vita media ha portato ad un aumento delle richieste di prestiti per pensionati, per questo molte banche e finanziarie si stanno attrezzando per essere in grado di far fronte alle esigenze di liquidità di questa categoria di persone. Le richieste di prestito da parte dei pensionati, spesso, riguardano somme necessarie per far fronte ad… CONTINUA A LEGGERE

I Prestiti Inpdap e Inps

Fino al 6 dicembre 2011, i prestiti Inpdap, acronimo che sta per Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, rappresentavano una tipologia di finanziamenti agevolati destinati ai lavoratori dipendenti pubblici e pensionati (ex dipendenti nel settore pubblico). Queste soluzioni creditizie venivano erogate direttamente dal Fondo Credito dell’ente previdenziale o dalle banche e finanziarie convenzionate con l’Istituto. In seguito all’approvazione del Decreto Salva Italia (DDL 2011/201) questo ente pubblico non esiste più e le sue funzioni sono state trasferite all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS). A partire da dicembre 2011, l’Inps rappresenta quindi il punto di riferimento anche per… CONTINUA A LEGGERE

Il Prestito per acquistare la macchina

Il prestito auto è una particolare forma di prestito finalizzato destinato all’utente che desidera ottenere liquidità per l’acquisto di una nuova vettura. I prestiti auto, stipulati presso il rivenditore per la compravendita di un’automobile nuova o usata, hanno generalmente un tasso di interesse fisso e prevedono un piano di ammortamento a rate costanti predeterminato dalla concessionaria. Talvolta, può accadere che l’offerta di prestito auto preveda un periodo di pre-ammortamento, ovvero un periodo, generalmente non superiore a sei mesi, durante il quale il contraente non deve corrispondere alcun rimborso. Come funziona il Prestito auto I rivenditori di auto – sia nuove… CONTINUA A LEGGERE